tarte-tatin ai pomodorini

Tarte-tatin ai pomodorini

Una facile torta salata ai pomodorini datterino che profuma d’estate e piace a grandi e piccoli.

Ingredienti: 500 g di pomodorini, un pizzico di sale, origano, olio extravergine di oliva, un disco di pasta sfoglia pronta.

 

Preparazione

Lava i pomodorini, asciuga e taglia a metà. Se hai tempo lasciali riposare sul tagliere per 10-15 minuti in modo che perdano un po’ di acqua di vegetazione.

Raccogli i pomodorini in una ciotola con un pizzico di sale, due-tre cucchiai di olio extravergine di oliva e una manciata di origano secco. Mescola bene in modo che i pomodorini si insaporiscano.

Scalda il forno a 200 gradi.

Rivesti una tortiera tonda con un foglio di carta da forno, versa sopra i pomodorini e livellali con una forchetta. Srotola un disco di pasta sfoglia pronta e distendilo sopra i pomodorini conditi, fai una incisione a croce con la forchetta al centro del disco di pasta, in modo che l’acqua dei pomodorini possa evaporare. Fai aderire bene il disco di pasta sfoglia ai bordi della tortiera.

Cuoci in forno nel ripiano basso per 10 minuti e poi passa 2 minuti nel ripiano alto in modo che la pasta diventi dorata.

Estrai la tarte-tatin dal forno, copri la base di pasta con un piatto da portata più largo della tortiera di cottura e rovescia, eventualmente disponi i pomodorini e versa ancora un’ultima spoverata di origano prima di servire.

La tua tarte-tatin ai pomodorini è pronta!

Il consiglio: puoi rendere più ricca questa tarte-tatin ai pomodorini aggiungendo del formaggio sopra ai pomodorini prima di mettere il disco di pasta, ti consiglio di usare del feta greco sbriciolato o del formaggio di pecora, la mozzarella è troppo acquosa secondo me.

Leggi anche: Ricette con pomodoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *