8 cose sul cibo che dovresti sapere

8 curiosità sul cibo di tutti i giorni da conoscere e alcuni trucchi per dimagrire con dolcezza.

1. Le uova che galleggiano in acqua non si possono mangiare

Significa che sono vecchie, infatti l’uovo più invecchia più sviluppa gas al suo interno, per questa ragione diventa più leggero e se immerso in acqua galleggia.
Buttalo!

2. Non dare avocado agli uccelli

L’avocado contiene una sostanza, il persin, che è velenoso per gli uccelli. Questa l’avrei messa per ultima…

3. Il colorante alimentare rende i bambini iperattivi

I coloranti alimentari giallo e rosso sono stati collegati a cambiamenti nel comportamento dei bambini.
Se il tuo bambino è pigro dagli delle merendine coloratissime ma se è di quelli che non stanno mai fermi dovresti smettere di comprare le caramelle con i coloranti alimentari.

4. I chicchi di caffè non sono “fagioli” (chicchi) della pianta del caffè ma bacche

Ok, ora me lo segno…

5. Non bere il tè riscaldato perché provoca mal di stomaco

Il tè vecchio irrita lo stomaco. Sì, questo lo sapevo, il tè vecchio diamolo alle piante.

6. Il miele non ha scadenza

Che prodotto magico, il miele: la sua acidità, la mancanza d’acqua e la presenza di perossido di idrogeno lo rendono un prodotto che non deperisce.

7. Il saukerkraut, crauti, ti aiuta a perdere peso

I crauti contengono molti probiotici che aiutano a ridurre il grasso corporeo del 4% in 6 settimane di uso. Il saukerkraut sono i crauti della cucina bavarese, si ottengono dalla fermentazione del cavolo cappuccio e sono molto amati dai tedeschi, si trovano in vendita già pronti.

8. Un piccolo pezzo di cioccolato fondente fa diminuire l’appetito

Mangiare cioccolato fondente fa aumentare il livello di zuccheri nel sangue prima dei pasti, questo ti fa mangiare di meno anche se sei molto affamato.

Fonte: David Wolfe

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.