Verza e patate, ricetta marchigiana

Ci vogliono pochi ingredienti per preparare questa ricetta di verze e patate: aglio, rosmarino e olio extravergine.

Il piatto è da servire con fette di pane tostato strofinate con l’aglio, può essere un piatto unico. Una ricetta per la stagione fredda, molto facile e gustosa. Questa ricetta è un piatto tipico delle marche, di origine contadina.

Ingredienti
1/2 verza (circa 800 g), 3 patate medie, 3 spicchi d’aglio, 2 rametti di rosmarino, 4 fette di pane casereccio, 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, sale.

Preparazione
Lavate, mondate e tagliate a listarelle le verze.

Lavate e pelate le patate, ma lasciatele intere.

Ponete le verdure in una pentola e copritele di acqua fredda salata, fate cuocere per circa 40 minuti, scolate con cura le verze e schiacciate le patate ancora calde.

Unite le verze e il passato di patate in una capace terrina.

Sbucciate 2 spicchi d’aglio, lavate il rosmarino.

Poneteli in una padella con olio d’oliva, fate riscaldare appena, quindi unite il contenuto della terrina. Fate insaporire per alcuni minuti, aggiustando di sale.

Tostate le fette di pane in forno, sbucciate l’aglio rimasto e strofinate il pane tostato.

Disponete su un piatto di portata il pane e versate sopra le verdure, che servirete in tavola ben calde.

Una ricetta simile viene preparata a Trieste ma senza rosmarino e con lo strutto al posto dell’olio.


Cerchi altre ricette con le verze? Le trovi qui: Ricette con la verza

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.